Cosa porterà quest'anno Babbo Natale?

Cosa porterà quest’anno Babbo Natale?

Io adoro il Natale. L’ho sempre adorato. Non solo da piccola, ma anche tutt’ora che sono adulta, moglie e mamma.

Sarà questa atmosfera piena di luci, di cristalli, di bagliori. Sarà che capita in un periodo dell’anno che (almeno “da noi”) c’è tanto freddo e si mangia tanta cioccolata e tante cose buone (non solo dolci, ma anche salate!); sarà che si respira un’aria di festa e di favola che permette anche agli adulti, non solo ai bambini, di svagare la mente e di sognare un po’ ad occhi aperti.

Ecco per me il Natale è stare insieme, condividere bei momenti in famiglia.
Fare l’albero di Natale tutti insieme, comprare qualcosa di nuovo e di rosso da indossare per le feste, attaccare le vetrofanie alle finestre e arrabbiarsi perché si sporcano tutti i vetri! Mangiare il panettone con l’uvetta, ma senza canditi; appendere il calendario dell’avvento e “litigare” con mio marito per chi deve mangiare i cioccolatini nascosti nelle casette.
Natale è tradizione, è passare la vigilia con i miei suoceri e il Natale con i miei genitori.
Natale è andare alla messa di mezzanotte perché Edo già dorme, quando prima di Edo ci andavo alle 11 del 25/12… Natale è andare a messa e cantare “Venite fedeli”, “Tu scendi dalle stelle” e Astro del Ciel”.
Natale è fare la letterina, andare in giro per il centro storico della città e vedere le bancarelle. Natale è addobbare casa come se fosse la casa del Babbo in Lapponia.
Natale è vestire mio figlio con la tutina di “aiutante di Babbo Natale“…

Natale è impacchettare qualcosa con la carta di un negozio diverso per “depistare” i curiosi e soprattutto mio marito, che non resiste dalla voglia di scartare i suoi regali.
Natale è scartare un regalo noi tre sul lettone al mattino e tutti gli altri regali dopo pranzo tutti insieme.
Natale è ascoltare il cd con le canzoni di Natale già dal 1 dicembre.
Natale è fare i tortelli in casa con mio marito e preparare le lasagne.

Natale per me è sentimenti, è ritrovare serenità e cercare di fare sorprese.

Sì perché per me il regalo è un pensiero, ma è anche sorprendere qualcuno dandogli felicità. Un regalo inaspettato, tanto desiderato. Non per forza costoso. Rendere felice qualcuno mi riempie di gioia e quando è possibile mi piace farlo non solo a Natale.

Ecco, immaginate tutto questo per un bambino.
Un bambino crede fermamente a Babbo Natale. A dire il vero un po’ ci credo anche io.
Non sto nella pelle al pensiero di quelle cose fantastiche che mio figlio scriverà tra qualche anno nella sua letterina… Io scrivevo le cose più disparate…

Nel frattempo, mi diverto ad ascoltare i miei nipotini. Sono uno spettacolo.
C’è chi è indeciso e chi invece è sicuro e chiede solo una cosa, sempre e solo quella, ogni anno.
C’è chi sfoglia accuratamente il depliant del negozio di giocattoli e fa una selezione, chi aspetta il consiglio degli amichetti del cuore o quello di mamma e papà.
C’è chi aspetta appositamente questo periodo per “permettersi” di chiedere un super regalo.

Un giorno di due settimane fa, ne approfitto per indagare con i miei nipotini su cosa desiderano ricevere per Natale.

Prendo appunti velocemente sul cellulare per non perdermi i dettagli perché bisogna stare attenti:
“Giò, cosa vorresti ricevere quest’anno da Babbo Natale?”
E lei “voglio i mini pony…”
“Giò ma li hai già i mini Pony…”
E lei “no zia, voglio quelli con le ali, questi non hanno le ali! I mini pony nuovi sono quelli con le ali, perché twilight sparkle è diventata principessa e ha anche il tatuaggio che gli da i poteri…”
Io sbigottita guardo suo padre, e lui, con aria come per dire “si vede che non segui i cartoni dei mini pony” mi rispiega tutto dall’inizio…
Ok, ho capito, le ali, i mini pony con le ali, penso tra me e me…

Così sto attenta e chiedo anche agli altri cosa desiderano per Natale.
Una volta avute le indicazioni che mi servono, passo in rassegna i negozi di giocattoli e guardo quello che fa il miglior prezzo. Cerco anche su internet e, tempismo perfetto, mi arriva un buono da 15€ da usare sul negozio di giocattoli on line.
Peccato, i giochi che devo acquistare sul negozio on line non ci sono.
Nel frattempo, vedo con piacere che vari negozi di giocattoli della città questo weekend si fanno concorrenza con gli sconti. Ottimo!
Segnato tutto, corro a fare acquisti di Natale.

Il mio consiglio è di organizzarsi per tempo:
– chiedete subito informazioni sul regalo “perfetto” al bimbo/ bimba a cui dovete fare un regalo;
– informatevi sulle promozioni (di solito sono nei fine settimana) che ci possono essere nei negozi di giocattoli o negli ipermercati con reparto giochi;
– una volta fatti i calcoli e stabilita la migliore promozione, fate un giro di perlustrazione nei giorni antecedenti alla promozione per verificare la “posizione” in corsia e sullo scaffale e il prezzo;
– confrontate con gli altri negozi e anche sui siti internet;
– verificate se attraverso carte fedeltà o coupon ricevuti via internet avete qualche sconto aggiuntivo;
– scegliete SEMPRE un regalo adatto all’età del bimbo a cui è destinato e soprattutto un regalo VOLUTO: vedere un bambino scartare un regalo con tanta foga e gioia e vedere poi la sua delusione una volta aperto, renderà tristi anche voi;
– decidete dove e quando agire per riempire il sacco di Babbo Natale!

Io ero preparata: sono andata a colpo sicuro e sapevo già cosa comprare. In questo modo ho limitato il tempo perso a cercare il gioco e sono scappata via non appena ho trovato ciò che mi serviva. In queste occasioni ci sono i negozi stipati di genitori, nonni e zii che cercano il regalo perfetto e può succedere davvero di tutto.

🙂 buoni acquisti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...