Chi sono

Ilaria, blogger di vocedimamma

Ilaria

Ciao!

Sono Ilaria, una mamma come tante che ha deciso, dopo un po’ di incertezze e di paura, di aprire un blog.

Parmigiana di nascita e reggiana di adozione, all’età di 31 anni sono diventata mamma di Edoardo Andrea un bellissimo bimbo (quale figlio non lo è per la propria madre?) curioso e felice di 7 mesi.

Sono un’impiegata bancaria e sono sposata con Giancarlo, bancario pure lui, dal 2013.

Dopo un certo periodo di fidanzamento e di convivenza, abbiamo deciso che Reggio Emilia sarebbe stata la nostra città: qui avevamo un lavoro da anni (seppure da pendolari) e poco altro. Abbiamo comunque deciso che sarebbe stato il posto dove mettere radici con la nostra famiglia. Così, ci siamo ritrovati da soli, un po’ per scelta, un po’ per casualità, in una città che conoscevamo poco e piano piano abbiamo cercato di farla nostra.

Da fidanzati e da sposati non è mai stato un problema, ma con l’arrivo di Edo qualche inconveniente in più lo abbiamo avuto. Cose banali, ma che lì per lì ti spiazzano e hanno bisogno di un minimo di riflessione. Il problema è che devi prendere una decisione e devi prenderla in fretta. Abbiamo iniziato in gravidanza con il ginecologo da scegliere (il mio lo avevo a Parma e ho dovuto abbandonarlo…), scegliere dove fare gli esami, traslucenza e morfologica (se pubblici o privati), scegliere come affrontare il parto. Una volta nato mio figlio dovevamo affrontare la scelta del pediatra, la scelta dell’asilo, la scelta se avere o no la baby sitter, se cercare un aiuto in casa e quando tornare a lavoro. E se questo non bastasse, è necessario affrontare le piccole problematiche che periodicamente si incontrano: svezzamento, dentini, virus di ogni genere e chi più ne ha più ne metta!

Ripeto, cose banali, ma per chi conosce già la città e l’ambiente è tutto molto più semplice. Anche per chi conosce qualcuno a cui chiedere è molto più semplice, avere i nonni a cui affidarsi, avere un appoggio, un aiuto di qualsiasi tipo. Tutte cose che a noi mancavano e che mancano tutt’ora.

Cose normali, ma per le quali io e mio marito ci siamo trovati confusi, disorientati e alle volte, pentiti della scelta. Cose quotidiane, cose che avvengono nella comune vita di un bambino e di una famiglia.

Ecco perchè ho deciso di aprire questo blog: per aiutare altre mamme a non trovarsi spiazzate e sopraffatte dalle scelte, per vedere meglio tutti i punti di vista, per valutare tutte le possibilità, i pro e i contro di ogni scelta, per non trovarsi (per quanto possibile nella vita di una mamma!) impreparate; per avere un confronto e conforto da altre mamme, perché nei momenti bui e difficili (perché ci saranno anche quelli) non si è da sole; ci sono altre mamme nella stessa situazione e ci sono persone pronte ad aiutare. Capire di non essere da sole e le sole, fa davvero la differenza.

Qui troverete le storie, gli episodi, le avventure e le scelte fatte nella vita del nostro cucciolo (ovviamente) e nella nostra e le storie e i racconti di tutte quelle persone, amici, conoscenti e mamme che abbiamo incontrato e che incontreremo nel percorso straordinario e meraviglioso che è essere genitori.

Scoprirete inoltre che una mamma ha davvero mille risorse, che non è una frase fatta, ma che per crederlo veramente dovrete prima provarlo sulla vostra pelle. Una volta provato, ogni problema, ogni imprevisto, ogni cosa superata vi renderà più forti e davvero “invincibili”. Soprattutto agli occhi di vostro figlio.

Forza mamme.

A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...